“Gemona, formaggio e… dintorni”

16, 17 e 18 ottobre 2015

            La manifestazione “Gemona, formaggio e… dintorni”, promossa dal Comune di Gemona del Friuli e dalla Pro Glemona nelle giornate del 16, 17 e 18 ottobre 2015, vede anche quest’anno tra gli organizzatori l’Ecomuseo delle Acque del Gemonese, che con la Condotta Slow Food “Gianni Cosetti” promuove alcuni eventi importanti, oltre ad ospitare vari Presìdi e Prodotti dell’Arca di Slow Food provenienti da Piemonte, Emilia, Trentino, Slovenia e Friuli e ad organizzare gli apprezzatissimi laboratori del gusto

Manifesto_Formaggio_2015
Segnaliamo i due incontri in programma presso il Laboratorio didattico sul terremoto in piazza Municipio 5

– Sabato 17 alle 16 avrà luogo il convegno “Cibo, cultura e territorio. Il ruolo dei musei e degli ecomusei nella valorizzazione del patrimonio agroalimentare”
Intervengono: Stefano Mayr della Rete degli Ecomusei del Trentino, Daniela Perco direttrice del Museo Etnografico della Provincia di Belluno, Giuseppe Pidello coordinatore dell’Ecomuseo Valle Elvo (Biella), Tiziana Ribezzi conservatrice del Museo Etnografico del Friuli, Maurizio Tondolo coordinatore dell’Ecomuseo delle Acque del Gemonese
Modera Christian Romanini, direttore della rivista “Tiere Furlane” edita dalla Regione FVG

Musei ed ecomusei si confrontano sul tema del patrimonio agroalimentare e sul ruolo delle istituzioni culturali per la conservazione attiva e la riqualificazione del paesaggio e per la tutela della biodiversità agraria. Verrà presentato il progetto “Eco Slow Road”, che mette in relazione fisica e virtuale una ventina di realtà museali ed ecomuseali italiane in occasione di EXPO 2015 (www.ecoslowroad.eu)

– Domenica 18 alle 11 si svolgerà l’incontro “Donne della resistenza… casearia”
Agitu Ideo Gudeta, allevatrice e produttrice casearia in Val di Gresta, e Irene Piazza, casara a Malga Cavallara di Castello Tesino, dialogano con Max Plett presidente di Slow Food FVG
Seguirà degustazione di Formaggio di capra mochena, Nostrano di malga, Caciotta alle erbe aromatiche, San Pietro in cera d’api (miglior formaggio d’Europa 2015)

Nell’ambito della manifestazione:

CONCORSO PER APPASSIONATI SCRITTORI DI CUCINA

In occasione della 16^ edizione della manifestazione “Gemona, formaggio… e dintorni”, in programma a Gemona del Friuli dal 16 al 18 ottobre,

l’Ecomuseo delle Acque e la Condotta Slow Food “Gianni Cosetti”, con la collaborazione di qbquantobasta rivista mensile di gusto e buon gusto nell’euroregione, promuovono un concorso per far conoscere diversità e qualità dei formaggi a latte crudo presenti nel Nordest d’Italia e nelle vicine Slovenia e Austria.

formaggio del cuore_2015

Il concorso, riservato a food blogger e food writer, chiede agli appassionati scrittori di cucina di andare oltre la ricetta raccontando non solo la preparazione ma anche la storia degli ingredienti e i loro luoghi di origine. Tutti gli articoli pervenuti saranno pubblicati sul quotidiano on line www.qbquantobasta.it

I primi tre classificati verranno premiati con una selezione di formaggi Presìdi Slow Food presenti alla manifestazione e vedranno pubblicato il loro articolo su qbquantobasta. Il primo classificato si aggiudicherà un soggiorno per due persone nell’Ecomuseo delle Acque del Gemonese, dove opera la Latteria turnaria di Campolessi (presìdio Slow Food sostenuto dall’ecomuseo)

per maggiori info:

Ecomuseo delle Acque del Gemonese
largo Beorcje 12 – Borgo Molino
33013 Gemona del Friuli (UD)
info@ecomuseodelleacque.it
mob +39 338 7187227
skype mulinococconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

1.412 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress